Calcola il tuo Indice di Massa Corporea
Inserisci i dati nelle relative caselle:
Il peso in chilogrammi, l’ altezza in centimetri, premi sul pulsante Calcola BMI (Body Mass Index) e scopri a quale categoria appartieni.


Il “mettersi a dieta” richiama spesso sensazioni spiacevoli fatte di rinunce, imposizioni, oppressioni…
In realtà quasi sempre si fanno più sacrifici di quelli che sarebbero necessari e il più delle volte si ottengono risultati solo per brevi periodi di tempo.
Mi sono sentita dire che chi ha problemi a perdere peso ha poca forza di volontà, ma ascoltando i racconti della gente, ho scoperto regimi alimentari strani, pieni di regole, difficili da seguire e mortificanti, messi in atto da persone tutt’altro che prive di determinazione.
A volte l’unico obiettivo su cui ci si focalizza è un numero, rappresentato dal peso o dalla taglia dei pantaloni, da raggiungere a qualsiasi costo, invece che puntare a migliorare il proprio benessere, concetto molto più ampio che investe la sfera emotiva, mentale, fisica, sociale e spirituale.
Puntando su l’educazione alimentare, si lavora insieme non solo per “buttar giù qualche chilo”, ma anche conseguentemente ad:

  • organizzare e gestire meglio la propria alimentazione
  • migliorare la propria forma fisica e il proprio benessere generale
  • arrivare ad un rapporto più equilibrato con il cibo e il proprio corpo acquisendo più fiducia in se stessi e relazionarsi meglio anche con gli altri.

Uno stile alimentare corretto e personalizzato è necessario non solo in presenza di sovrappeso e obesità adulta e infantile, ma anche in caso di diabete, ipercolesterolemia, dislipidemia, ipertensione, intolleranze, per gli sportivi, per perdere peso dopo la gravidanza, o durante la menopausa.